MPS

Startup e PMI Innovative

Che cos'è una Startup innovativa

Le startup innovative sono società di capitali, costituite anche in forma cooperativa, che producono o commercializzano prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico. Devono essere iscritte nell'apposita sezione speciale del Registro delle Imprese e rispettare alcuni criteri:

  • Sono state fondate da meno di cinque anni.
  • Hanno sede principale in Italia.
  • Generano un valore della produzione inferiore ai 5 milioni di euro.
  • Non distribuiscono o hanno distribuito utili.
  • Non sono frutto di fusione, scissione o cessione di ramo d'azienda.
  • Hanno come oggetto sociale esclusivo o prevalente lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico

Le startup innovative devono inoltre garantire almeno uno di questi tre requisiti:

  • Investono in ricerca e sviluppo almeno il 15% della cifra maggiore tra costo e valore della produzione.
  • Hanno almeno 2/3 dei dipendenti o collaboratori con laurea magistrale oppure 1/3 di dottorati, dottorandi o laureati con almeno tre anni di attività di ricerca certificata.
  • Detengono un brevetto.

Che cos'è una Pmi innovativa

Le PMI innovative sono Piccole e medie società di capitali, costituite anche in forma cooperativa, che rispettano limiti dimensionali e parametri riguardanti l'innovazione tecnologica. Devono essere iscritte nell'apposita sezione speciale del Registro delle Imprese e rispettare alcuni criteri:

  • Hanno sede principale in Italia o in uno Stato UE o EEA (spazio economico europeo) con sede produttiva o filiale in Italia.
  • Hanno meno di 250 fra dipendenti e collaboratori.
  • Fatturano meno di 50 milioni l'anno.
  • Non sono quotate.
  • Hanno già depositato un bilancio certificato.
  • Non sono iscritte al Registro delle Imprese come startup innovative.

Le PMI innovative devono inoltre garantire almeno uno di questi tre requisiti:

  • Investono in ricerca e sviluppo almeno il 3% della cifra maggiore tra costo e valore della produzione
  • Hanno almeno 1/3 dei dipendenti o collaboratori con laurea magistrale oppure 1/5 di dottorati, dottorandi o laureati con almeno tre anni di attività di ricerca certificata
  • Detengono un brevetto.

http://startup.registroimprese.it/isin/static/startup/index.html